Il 30 novembre 2020 scadrà il termine di versamento del secondo acconto delle imposte dirette, dell’IRAP, dei contributi previdenziali e delle altre imposte sostitutive dovute per il periodo di imposta 2020 in base al Modello Unico. Per i soggetti ISA è prevista una proroga del versamento al 30 aprile 2021 in caso di riduzione del fatturato.

Leggi la circolare