Il Decreto Liquidità ha introdotto la possibilità di spostare alla successiva scadenza trimestrale i versamenti
dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche che cumulativamente non superano l’importo di 250 euro.

Leggi la circolare