Pubblichiamo il testo del DPCM del 22 marzo che dispone ulteriori misure di contenimento dell’emergenza Covid-19.

Nell’allegato 1, in calce al testo del decreto, è riportato l’elenco delle attività non sospese in quanto ritenute essenziali.

Le disposizione del DPCM si applicano da oggi 23 marzo e sono efficaci fino al prossimo 3 aprile, ma le imprese che devono sospendere l’attività hanno la possibilità di completare quanto serve per la sospensione entro il prossimo 25 marzo, compresa la spedizione della merce in giacenza.

Considerato che la potestà legislativa sulla materia rimane in capo al Governo centrale, tale decisione dovrebbe essere valida anche per quelle Regioni, come Lombardia e Piemonte, per le quali il 21 marzo scorso i Governatori avevano emesso delle apposite ordinanze.

Lo Studio continuerà a fornire i propri servizi con le modalità già comunicate.

Scarica il decreto e l’allegato 1