Dal 1° luglio 2020 il calcolo del fringe benefit per le auto concesse in uso promiscuo ai dipendenti è cambiato: l’importo dello stesso deve essere differenziato in base al tipo di veicolo concesso in uso, ma sono previste penalizzazioni – in termini di tassazione – per i veicoli maggiormente inquinanti.

Leggi la circolare